Firenze-Fiesole


La Scuderia Clemente Biondetti con l’Automobile Club Firenze ed in collaborazione con il CAMET, ha organizzato domenica 18 marzo l’ormai tradizionale manifestazione per auto storiche Firenze Fiesole. Si tratta della rievocazione, con la formula della parata non competitiva, della crono scalata disputata fra il 1948 ed il 1952 e vinta dai più veloci campioni del volante fiorentini fra i quali Clemente Biondetti, detentore del record realizzato nella edizione del 1951.
Nel pomeriggio di sabato 17 i partecipanti con le loro vetture si sono ritrovati davanti alla Bettini Auto di Firenze, per le consuete verifiche ed un primo raduno iniziale. Domenica 18, intorno alle 10,30, le circa cento vetture presenti, costruite dagli albori del secolo scorso fino al 1970, sono partite da via San Domenico, per salire fino a piazza Mino a Fiesole, precedute da un gruppo di motociclisti in sella a moto d’epoca e da alcuni "speciali" apripista. Naturalmente non è stato rilevato alcun tempo perché, come nelle precedenti edizioni, non si è trattato di una gara di velocità. Sono state infine premiate, schierate nella piazza di Fiesole, le auto più belle e più significative della storia della gara, più eleganti e più sportive, in base al giudizio di una commissione giudicante.