Home > Sport automobilistico > Manifestazioni sportive > MUGELLO sfortunato per ALE BACCANI

MUGELLO sfortunato per ALE BACCANI

ALE Baccani

Un piccolo "passo falso", ma il Campionato Italiano GT3 può ancora essere loro. La tappa di "casa", al Mugello, non è stata favorevole per la coppia Baccani-Venerrosi, portacolori del team "Ebimotors", che pur rimanendo in testa alla classifica, hanno visto assottigliarsi il vantaggio con la Ferrari 458 di Benucci. Baccani partiva già svantaggiato, a causa della penalizzazione di 45 secondi, prevista dal regolamento, per i podi conquistati nelle gare precedenti. Tuttavia è stata la safety car a complicare ancor più le cose in gara, entrando in pista per due volte, dopo il cambio pilota della Porsche Ebimotors. In quei momenti gli avversari di Baccani, che ancora non avevano effettuato il cambio pilota, sfruttavano la neutralizzazione e guadagnavano quasi un giro. Adesso resta solo l’appuntamento di Vallelunga, prima della gara conclusiva, che segnerà il finale di stagione. L’appuntamento sarà di nuovo in Mugello, il prossimo 8 ottobre, dove Baccani proverà ad avere la meglio sugli inseguitori e a vincere il campionato davanti al pubblico di casa.