SCARPERIA-GIOGO 2017

Successo di STEFANO PERONI in una fredda e nebbiosa edizione della SCARPERIA-GIOGO

E’ mancata solo la primavera a suggellare il successo della Scarperia-Giogo, ma non si può avere tutto. Quello che non è mancato è stato lo spettacolo, merito dei partecipanti del terzo round di Campionato Italiano Velocità Autostoriche.
Alla fine il cronometro ha sentenziato che Stefano Peroni - Osella PA 8 con motore BMW - del 3° Raggruppamento ha ottenuto il miglior tempo in assoluto in 4’26”24 sui 7,5 Km.
Secondo tempo, in valore assoluto, per il senese del Team Italia Uberto Bonucci, che ha vinto il 4° Raggruppamento al volante della Osella PA 9/90 BMW, precedendo la gemella del pisano alfiere Bologna Squadra Corse Piero Lottini, molto incisivo nelle impegnative condizioni della gara fiorentina. Vittoria in 5° Raggruppamento e quarta prestazione in ordine generale per Giuliano Peroni sulla monoposto Martini Mk32, l’esperto pluricampione e padre di Stefano, alla terza apparizione con la monoposto ex F.3.
Quinto tempo in generale, terzo di 4° Raggruppamento, per il vincitore della classe SN 300 Walter Marelli sulla Lucchini.
Nel 2° Raggruppamento la vittoria ha sorriso a Giuliano Palmieri che, su Porsche Carrera RS, ha ottenuto il 6° tempo in ordine generale. Vittoria, infine, in 1° Raggruppamento per Tiberio Nocentini, che con la Chevron B19 ha realizzato la settima prestazione in ordine generale.
Le condizioni del fondo hanno dissuaso Roberto Turriziani dall’assumere rischi superflui con l’Osella PA 9/90, con cui ha ottenuto l’8° tempo in assoluto ed il 4° del 4° Raggruppamento.
Secondo posto in 3° Raggruppamento per Gabriele Tramonti, che con la Fiat 75L ha ottenuto il nono tempo assoluto ed il primo di classe TC 1600, dopo essersi messo in ottima evidenza sin dalle prove.
L’ideale top ten è stata completata dal secondo classificato di 2° Raggruppamento, Alessandro Maraldi sulla versione 914 della Porsche nei colori della Etruria Racing.