Vai direttamente ai contenuti

Home > Vita di Club > PONTORMO, MICHELANGELO E L’ARTE DEL ‘500

PONTORMO, MICHELANGELO E L’ARTE DEL ‘500

14.09.2017


Una galoppata lunga un intero secolo, attraverso i maestri dell’arte del Cinquecento ed artisti meno noti delle generazioni successive. È così che si articola la nuova mostra di Palazzo Strozzi, "Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna", in programma dal 21 settembre al 21 gennaio 2018. Un’esposizione capace di "togliere il fiato" agli spettatori, come l’ha definita il Direttore della Fondazione, Arturo Galansino, il quale non ha nascosto il lungo lavoro fatto dallo staff, insieme ai curatori Carlo Falciani e Antonio Natali, che hanno lavorato all’allestimento per oltre due anni. E il risultato dei loro sforzi si potrà ammirare nelle straordinarie opere esposte: oltre 70, tra dipinti e sculture, di 41 artisti, espressione della temperie culturale di quel tempo.
Ai soci dell’Automobile Club Firenze, Palazzo Strozzi ha riservato la possibilità di usufruire della riduzione sul costo del biglietto d’ingresso. Basterà esibire la tessera associativa, in corso di validità, alla biglietteria del museo e si avrà diritto a pagare il ticket ridotto. Un’opportunità che i soci apprezzeranno particolarmente, dato il notevole spessore della mostra, che celebra un’eccezionale epoca culturale e di estro intellettuale, in un confronto serrato tra "maniera moderna" e controriforma, tra sacro e profano: una stagione unica per la storia dell’arte, segnata dal concilio di Trento e dalla figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più geniali rappresentanti del mecenatismo di corte in Europa.
Nelle sale espositive sarà possibile ammirare opere sacre e profane dei grandi maestri, quali Giorgio Vasari, Jacopo Zucchi, Giovanni Stradano, Girolamo Macchietti, Mirabello Cavalori e Santi di Tito e scultori come Giambologna, Bartolomeo Ammannati e Vincenzo Danti, solo per nominare alcuni di coloro che furono coinvolti nelle imprese dello Studiolo di Palazzo Vecchio, della Tribuna della Galleria degli Uffizi e nella decorazione delle chiese fiorentine.
La mostra è aperta tutti i giorni, inclusi i festivi, dalle 10 alle 20. Il giovedì dalle 10 alle 23.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria di Palazzo Strozzi al numero 055.2645155.