Vai direttamente ai contenuti

Home > Attualità > Oscar del Soldatino

Oscar del Soldatino

06.03.2017


Anche se non li dimostra il primo Concorso Europeo ideato a Calenzano tanti anni fa dall’Associazione Fiorentina LA CONDOTTA e realizzato e organizzato dall ’Associazione Culturale IL PAESE DEI BALOCCHI di Sesto Fiorentino compie 18 anni. Il Concorso con il Patrocinio del Comune di Calenzano , coinvolge tutti i Club e associazioni Italiane con partecipazioni anche straniere di creatori di soldatini con scultori e pittori e si svolgerà nei giorni 11 e 12 marzo presso il Centro Congressi Hotel Delta Florence in Via Vittorio Emanuele 3 a Calenzano. Centinaia saranno le opere esposte raffiguranti periodi storici ben definiti come " l’Antico - Il Medioevo - Napoleonico - Civile ed etnico - Fantasy per essere giudicati da una apposita giuria di esperti del settore, uniformologia, Storia dell’Arte, in concorso per quello che è definito l’OSCAR del Soldatino in una esposizione con il seguente orario dalle 15 alle 17 del giorno 11 e dalle 10 alle 16 del 12 marzo. Oltre al Premio Regione Toscana in palio anche un opera del Maestro Mario Caciotti ultimo degli espressionisti , e quelli di Enti Associazioni, Banche. Un premio speciale e originale tutto in " pasta" è stato messo in palio dallo storico laboratorio alimentare Michele Portoghese come ricordo del comprensorio e del made in Toscana . Affiancato a questa giuria presieduta da MASSIMO PERENCIN ci sarà quello della critica giornalistica con un trofeo creato appositamente dagli allievi dell’Università del Design di Calenzano del Dipartimento dell’Università di Firenze.
Ma l’appuntamento più atteso sarà anche collateralmente con il SALONE DEL SOLDATINO E DELLA BAMBOLA con oltre 200 espositori partecipanti su di una superficie di 1000 metri quadrati in programma per domenica 12 marzo dalle 9 alle 16 . Quì si potrà trovare tutto l’occorrente per iniziare, continuare o definire la propria raccolta con migliaia di esemplari dall’editoria, ai colori, arnesi, pennelli, basette in legni pregiati, vetrine, accessori, erbe, per creare diorami, plastici, castelli, , case e sopratutto kit per elaborare e costruire scene tratte da pagine di storia. Non mancheranno soldatini di tutte le marche, fatture, dimensioni, in carta, piombo, pasta, plastica . Per il pubblico femminile anche tante bambole di bisquit, panno Lenci, composizione, celluloide, fino alle più note e moderne Barbie in vinile che portano bene i loro 60 anni di attività e di vita del mondo del gioco .Si terranno collateralmente, conferenze, presentazioni di nuovi lavori, e libri come il quaderno di Agostino Barlacchi della collana da " Mezza lira " dal titolo " ZINNFIGUREN "ovvero la storia del soldatino piatto Norimberga.
L’ingresso al Concorso e al salone sono ad offerta libera e si può raggiungere Calenzano Hotel Delta Florence attraverso mezzi pubblici da S. M Novella a Firenze o via Autostrada A/1

Info 330 565439 - 055 882041 a.barlacchi@mclink.it