Vai direttamente ai contenuti

Home > Sport automobilistico > Manifestazioni sportive > 12 Raduno internazionale Mini

12 Raduno internazionale Mini

Mitica, frizzante e dall’inconfondibile fascino british. Torna l’appuntamento dedicato alla leggendaria "Mini", l’inglesina tutto pepe che il prossimo 21 e 22 aprile sarà la grande protagonista del 12° raduno internazionale a Firenze, organizzato dal "Mini Owners Club Granducato" - affiliato ACI Storico - e patrocinato dall’Automobile Club Firenze.
L’appuntamento, basato su percorsi e rievocazioni storiche, prevede l’ingresso nel capoluogo toscano con sosta in piazza Santa Croce, dove gli sbandieratori renderanno omaggio alle Mini Cooper provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa. Dopo il passaggio alla Consuma e a Vallombrosa, in programma sabato 21 aprile, la giornata clou sarà domenica, quando le auto, prima esposte al piazzale Michelangelo, ideale cornice scenografica per coniugare tradizione e bellezza, procederanno in carovana verso piazza Santa Croce, dove si lasceranno ammirare da turisti, passanti ed appassionati. Anche l’edizione di quest’anno sarà impreziosita dalla presenza di un ospite d’eccezione: Rauno Aaltonen, pilota finlandese che cinquant’anni fa - nel 1967 - vinse il Rally di Montecarlo a bordo di una Mini Cooper S, contribuendo a far conoscere al mondo intero la piccola auto inglese, che negli anni ha rivoluzionato la concezione di city-car. Atteso anche lo storico rallista Munari, compagno di scuderia dello stesso Aaltonen.
Per tutte le informazioni, relative anche alle precedenti edizioni, è possibile consultare il sito www.miniowners.it